Redvelvet cookies

I redvelvet cookies sono perfetti per qualsiasi occasione!

Sono un grandissimo appassionato della torta Redvelvet e ho deciso quindi di creare una versione di Redvelvet cookies così da trasformare quella stessa bontà in una consistenza differente.
I Redvelvet cookies contengono più o meno gli stessi ingredienti dell’omonima torta: colorante alimentare rosso, estratto di vaniglia, formaggio, cacao e via dicendo.

Conosci la storia della Redvelvet cake?

Come ogni torta che si rispetti, anche la Redvelvet è avvolta da miti e leggende sulla sua origine. L’unica cosa esatta che posso dire di questa torta è che non si conosce esattamente nè l’origine nè tantomeno l’epoca in cui ha fatto la sua prima apparizione.
C’è chi dice che la torta Redvelvet apparse negli Stati Uniti d’America a partire dagli anni ’20 del ‘900, altri sostengono negli anni ’50 ma in realtà la sua nascita è qualcosa di incerto.
Ciò che sappiamo è che ha visto la sua massima diffusione proprio negli USA a partire dagli anni ’60 quando esplose la moda delle “crazy-cake”. Viene subito associata ad eventi particolari come ad esempio i compleanni, San Valentino e in generale diventa la torta più amata ai matrimoni.

Il colorante alimentare? Viene introdotto solo successivamente…

Nella ricetta originale della Redvelvet non compariva il colorante alimentare come ingrediente. Quel colore rosso scuro infatti era il risultato della reazione chimica del cacao in polvere con gli ingredienti acidi come l’aceto e il latticello.

La Redvelvet cake, una torta senza lievito.

La torta redvelvet è super soffice nonostante la mancanza di lievito. Le uova montate nell’impasto donano leggerezza al dolce.

I Redvelvet cookies

Ma arriviamo ora ai Redvelvet cookies, perchè la ricetta di oggi riguarda proprio loro. Proprio come la torta, anche questi cookies non hanno come ingrediente il lievito!
I segreti per ottenere degli ottimi Redvelvet cookies sono 2

  1. Mescola poco il composto.
  2. Non cuocerli eccessivamente, dovranno rimanere croccanti fuori e morbidi dentro.

Guarda altre buonissime ricette di biscotti:
Cookies americani (la ricetta originale)
Cookies al triplo cioccolato (se ami il cioccolato questa fa per te!)
Ciambelle soffici alla vaniglia (ideale per colazione e merenda)


Redvelvet cookies by Fancy Factory di Alessandro Zaccaro

Redvelvet Cookies

Stampa Pin
Preparazione: 10 min
Cottura: 10 min
Tempo totale: 20 min
Porzioni: 24 cookies

INGREDIENTI

  • 170 g di burro ammorbidito
  • 110 g di formaggio tipo Philadelphia a t.a.
  • 400 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • Colorante alimentare rosso q.b.
  • 320 g di farina
  • 30 g di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di sale
  • 300 g di gocce di cioccolato bianco

PROCEDIMENTO

  • Per preparare I Redvelvet cookies preriscaldiamo il forno a 180°C in modalità statico.
  • In una ciotola misceliamo la farina, il bicarbonato, il sale e il cacao. Mettiamo da parte.
  • In un’altra ciotola lavoriamo il burro a temperatura ambiente con il formaggio, lo zucchero e l’estratto di vaniglia.
  • Aggiungiamo a questo punto l’uovo ed il tuorlo e misceliamo.
  • Aggiungiamo il colorante alimentare rosso.
  • Gradualmente aggiungiamo gli ingredienti secchi e successivamente le gocce di cioccolato bianco.
  • Formiamo della palline spesse circa 3cm e poniamole su una teglia foderata con carta forno.
  • Inforniamo e cuociamo per 9-10minuti.
  • Sfornare e lasciar intiepidire su una gratella.

CONSERVAZIONE

I Redvelvet Cookiest possono essere conservati in una scatola di latta a temperatura ambiente per circa una settimana.

Lo stampo a forma di cuore che ho utilizzato nella foto qui sotto lo trovi qui sotto:

Redvelvet cookies by Fancy Factory di Alessandro Zaccaro

Comments

comments

Leggi di più Alessandro Zaccaro

Chiffon cake al limone

La chiffon cake, è una torta a forma di ciambella, morbidissima e...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *