Pasta con pesto di spinaci e feta

Il pesto di spinaci è una valida alternativa al classico pesto.

Il pesto di spinaci può rappresentare sicuramente una valida alternativa per condire la pasta e soprattutto un piccolo escamotage per far mangiare questa verdura anche ai più piccoli!
Rispetto al tradizionale pesto ligure, basterà sostituire il basilico con degli spinaci precedentemente lessati in acqua salata.
Ovviamente l’aglio in questo caso, sarà opzionale, l’importante è frullare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Come rendere un piatto di pasta ancora più cremoso?

Sembra banale da dire, ma effettivamente esistono alcuni trucchetti in cucina per migliorare e alzare il livello dei propri piatti.
Nello specifico, parlando di pasta, il “trucchetto” più importante da seguire è quello della mantecatura all’interno di una padella con dell’acqua di cottura. Cosa succede durante questo processo?
Scolando la pasta molto al dente, potremo “risottarla” per gli ultimi minuti di cottura all’interno di una padella insieme al proprio condimento.
Con questa operazione la pasta assorbirà ancor meglio il condimento e rilascerà amido per una cremosità assoluta.

Per rendere poi il piatto finale ancora più interessante, aggiungeremo della feta sbriciolata, dei pinoli tostati, una macinata di pepe nero e un filo d’olio. In questo modo otterremo un primo piatto gustoso e sfizioso oltre che fresco e genuino.

I segreti per realizzare un ottimo piatto di pasta con pesto di spinaci e feta sono tre:

  1. Scolare la pasta molto al dente
  2. Mantecare la pasta nel tegame con un mestolo di acqua di cottura
  3. La freschezza degli spinaci

N.B. Ovviamente se abbiamo poco tempo per la preparazione, possiamo saltare il passaggio di mantecatura in padella e quindi scolare la pasta direttamente all’interno di una ciotola aggiungendo il pesto di spinaci e amalgamando bene. Possiamo aggiungere dell’acqua di cottura qualora il pesto di spinaci risulti troppo denso.

Guarda altri sfiziosi primi piatti:
Canederli agli spinaci (facili da preparare e gustosi sia in bianco che in brodo)
Stringozzi agli asparagi (un primo piatto primaverile davvero buonissimo)
Fusilli cilentani al sugo di pomodoro (un piatto tipico della tradizione campana davvero ottimo con del basilico fresco)

Pasta con pesto di spinaci e feta di Fancy Factory - Alessandro Zaccaro
Pasta con pesto di spinaci e feta di Fancy Factory - Alessandro Zaccaro

Pasta con pesto di spinaci e feta

La pasta con pesto di spinaci e feta è un'ottima idea per un primo piatto sfizioso e saporito. Gustoso e facile da preparare.
Stampa Pin
Preparazione: 15 min
Cottura: 5 min
Tempo totale: 20 min
Porzioni: 2 Persone

INGREDIENTI

  • 250 g di spaghetti
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 5 cucchiai di olio EVO
  • 3 cucchiai di pinoli
  • 400 g di spinaci freschi
  • Sale q.b.
  • Feta q.b.
  • Pepe q.b.

PROCEDIMENTO

  • Per preparare la pasta con pesto di spinaci e feta iniziamo lavando e pulendo bene gli spinaci freschi.
  • Tuffiamoli in abbondante acqua salata e facciamo cuocere per circa 5-10 minuti o finchè i gambi non saranno teneri.
  • Scoliamo e poniamo gli spinaci all’interno del boccale di un frullatore, aggiungiamo quindi l’olio evo, i pinoli, un pizzico di sale, pepe e frulliamo fino ad ottenere una purea ben amalgamata.
  • Nel frattempo, nella stessa acqua di cottura degli spinaci, lessiamo gli spaghetti ma scoliamoli ben al dente.
  • Versiamo gli spaghetti all’interno di una padella, aggiungiamo il pesto di spinaci e un cucchiaio di acqua di cottura. Terminiamo così la cottura per un paio di minuti.
  • Impiattiamo aggiungendo un filo d’olio, qualche pinolo, la feta sbriciolata e una macinata di pepe.

CONSERVAZIONE

La pasta con pesto di spinaci e feta è perfetta anche riscaldata il giorno successivo alla preparazione. Si conserva in un contenitore a chiusura ermetica in frigorifero.
Pasta con pesto di spinaci e feta di Fancy Factory - Alessandro Zaccaro

Comments

comments

Leggi di più Alessandro Zaccaro

Pane di semola rimacinata con licoli

Il pane di semola rimacinata con licoli è uno dei miei preferiti...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *