Kutsinta, tipico dolce filippino

Dolce filippino - Kutsinta by Fancy Factory di Alessandro Zaccaro

Dal sapore delicato e dalla consistenza gommosa!

Un tipico dolce filippino facilissimo da preparare: la Kutsinta!

La Kutsinta è un particolare tipo di torta di riso cotta al vapore che si può trovare in tutte le Filippine, dalla consistenza gommosa e dal colore arancione/marroncino, arricchito con cocco grattugiato prima di essere servito.

La base di questa ricetta è la farina di riso (a volte sostituita con la farina di tapioca) miscelata con zucchero di canna e annatto (spezia molto diffusa in Asia e Sud America che viene ricava lta dai semi dell’achiote, pianta tipica dell’Amazzonia).

Gli ingredienti vengono sciolti in acqua tiepida e versati in degli stampini. La cottura è fatta a vapore per circa 30 minuti.

Il dolce deve raffreddarsi completamente prima di essere prelevato dagli stampini.

Dolce filippino - Kutsinta by Fancy Factory di Alessandro Zaccaro

L’ingrediente segreto per questo dolce filippino?!

Come nella maggior parte delle ricette etniche, anche in questo caso, c’è un ingrediente che non può mancare e non può essere sostituito con altro.

Si tratta dell’Annatto, una spezia molto diffusa in Asia e in Sud America. Il suo gusto è leggermente piccante e il suo colore è rosso mattone.

Questa spezia si ricava dai semi dell’achiote (ricchi di carotene che ne conferiscono il caratteristico colore giallo-rosso), una pianta tipica dell’Amazzonia.

L’Annatto viene impiegato in diversi campi, dalla colorazione degli indumenti alla cucina fino alla cosmetica.

In cucina viene usata per insaporire pietanze e per conferire una colorazione rossiccia.

In commercio può trovarsi sia sotto forma di semi che in polvere.

Nell’Unione Europea viene importato come “colorante” con il nome di E160b e viene impiegato per la margarina, alcuni formaggi come il cheddar, il pesce affumicato.

I segreti per ottenere un’ottima Kutsinta sono due:

  1. Mescolare bene gli ingredienti
  2. Cuocerle a vapore e testare la cottura dopo i primi 20 minuti con uno stuzzicadenti.

Guarda anche altre buonissime ricette dolci:
Castagnole al cucchiaio (un’esplosione di sapore)
Crostata meringata al limone (altra ricetta super golosa per gli amanti del limone)
Chiffon cake al limone (dal gusto leggero)

Dolce filippino - Kutsinta by Fancy Factory di Alessandro Zaccaro
Dolce filippino - Kutsinta by Fancy Factory di Alessandro Zaccaro

Kutsinta – dolce tipico filippino

Stampa Pin
Preparazione: 15 min
Cottura: 30 min
Tempo totale: 45 min
Porzioni: 10 porzioni

INGREDIENTI

  • 120 g farina di riso
  • 120 g di farina tipo 0
  • 140 g di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di polvere di annatto
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di soda
  • 550 ml di acqua tiepida
  • Cocco grattugiato

PROCEDIMENTO

  • Per preparare il Kutsinta la prima cosa da fare è setacciare gli ingredienti secchi in una ciotola.
  • Misceliamo quindi gli ingredienti con una frusta manuale per distribuirli uniformemente.
  • A questo punto aggiungiamo dell’acqua tiepida gradualmente e amalgamiamo bene con la frusta.
  • Aiutandoci con un mestolo andiamo a riempire gli stampini precedentemente oliati, riempiendoli quasi completamente.
  • Cuociamo a vapore per circa 25-30 minuti.
  • Una volta cotti lasciamo raffreddare completamente.
  • Con l’aiuto di uno stecchino di legno, passiamo intorno al bordo per far staccare il dolce e ribaltiamolo in un un piattino. Aggiungiamo abbondante cotto grattugiato e serviamo.

CONSERVAZIONE

Il Kutsinta può essere conservato a temperatura ambiente per 1-2 giorni.
Dolce filippino - Kutsinta by Fancy Factory di Alessandro Zaccaro

Ricetta sviluppata in collaborazione con:

Visita Le Filippine
#visitalefilippine #itsmorefuninthephilippines #morefunawaits #philippinesfoodtripping

Comments

comments

Leggi di più Alessandro Zaccaro

Burger di ceci

Tutti adorano gli Hamburger ma per chi la carne proprio non la mangia...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *