Cracker con i semi

I cracker con i semi e crusca sono facilissimi da preparare.

I cracker sono da sempre lo spuntino perfetto per i momenti in cui arriva la “fame improvvisa”!
Ricordo che mamma me ne metteva sempre un pacchetto dentro lo zaino!

Oggi però andiamo a realizzarli direttamente in casa con ingredienti sani e genuini come la crusca d’avena e i semi.

Per questa ricetta dei cracker non ho aggiunto nessun grasso (di solito, si trovano online diverse ricette che prevedono oli vegetali come l’olio d’oliva evo).

Ho infatti deciso di utilizzare solo acqua e farina (oltre i semi, il sale e la crusca d’avena).

I cracker con i semi sono perfetti sia per uno spuntino veloce che per essere abbinati a salse, affettati e formaggi in un tagliere per l’aperitivo.

Guarda altre sfiziose ricette per l’aperitivo:
Polpette di ricotta e prosciutto crudo (ottimi serviti con panna acida)
Polpette di melanzane (ottime per chi cerca una ricetta ricca e saporita)
Polpette di ceci e prosciutto (ottime per l’aperitivo)

Per questa ricetta potete utilizzare qualsiasi tipologia di semi. Io ho utilizzato un mix di semi di girasole, sesamo, zucca e papavero ma potete tranquillamente sostituirli ad esempio con dei semi di lino.

La ricetta è molto semplice, basterà infatti setacciare la farina e aggiungere tutti gli ingredienti all’interno della stessa ciotola. L’acqua va aggiunta gradualmente onde evitare la formazione di grumi di farina.

Modifiche alla ricetta base

Per arricchirli è possibile modificare la ricetta come più vi piace. Sarà possibile infatti aggiungere qualche cucchiaio di olio evo, del parmigiano grattugiato, del pecorino oppure ancora sostituire l’acqua con il latte.

L’importante è mantenere il rapporto tra ingredienti secchi e liquidi.

Se l’impasto dovesse risultare troppo denso, aggiungiamo altro liquido. Al contrario se l’impasto risulta troppo liquido possiamo aggiungere altri ingredienti secchi come farina o crusca.

CRACKER CON I SEMI FANCY FACTORY DI ALESSANDRO ZACCARO
CRACKER CON I SEMI FANCY FACTORY DI ALESSANDRO ZACCARO

Cracker con i semi

Stampa Pin
Preparazione: 10 min
Cottura: 30 min
Tempo totale: 40 min
Porzioni: 4 persone

INGREDIENTI

  • 100 g di farina
  • 30 g di crusca d’avena
  • Semi vari girasole, papavero, zucca e sesamo
  • 200 ml di acqua
  • ½ cucchiaino di Sale
  • Sale a scaglie q.b.

PROCEDIMENTO

  • Per preparare i cracker con i semi setacciamo dapprima la farina in un’ampia ciotola.
  • Aggiungiamo quindi la crusca d’avena e i semi misti (girasole, papavero, zucca e sesamo).
  • Aggiungiamo il sale fino.
  • Aggiungiamo gradualmente l’acqua e iniziamo a lavorare l’impasto con una forchetta.
  • L’impasto rimarrà abbastanza umido.
  • Per stenderlo possiamo procedere con due metodi.
  • Per il primo metodo procediamo foderando una teglia di carta forno. Posizioniamo l’impasto all’interno della teglia e aiutandoci con una spatola livelliamolo per coprire l’intera superficie.
  • Per il secondo metodo invece poniamo l’impasto su un foglio di carta forno. Posizioniamo un secondo foglio sopra e con l’aiuto di un mattarello stendiamo uniformemente l’impasto. Eliminiamo quindi il foglio di carta forno superiore e posizioniamo su una teglia.
  • Aggiungiamo del sale a scaglie sulla superficie.
  • Per la cottura, inforniamo a forno statico a 200°C per 30 minuti circa.
  • Quando la superficie sarà ben dorata, sforniamo e lasciamo raffreddare completamente.
  • Rompiamo i cracker con le mani per ricavare dei pezzi più piccoli.

CONSERVAZIONE

I cracker con i semi possono essere conservati in un barattolo per 7-10 giorni.
CRACKER CON I SEMI FANCY FACTORY DI ALESSANDRO ZACCARO

Qui sotto trovi il link per acquistare la teglia per realizzare i cracker con i semi.

Comments

comments

Leggi di più Alessandro Zaccaro

Ciambella camilla alle carote

La ciambella camilla alle carote è un grande classico ottimo per la...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *