Ciambellone al caramello

Se dovessi pensare ad uno dei miei “piatti forti” sceglierei sicuramente il ciambellone al caramello, che insieme ad una tazza di latte crea un binomio perfetto per una sana colazione/merenda (nonché uno spettacolo per gli occhi).
Facile da preparare, si conserva anche per molti giorni (ovviamente riposto in un contenitore che ne limiti il diretto contatto con l’aria).

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Dosi per: 1 ciambellone

 

Ingredienti per il caramello
350 gr di zucchero
150 gr di acqua
150 gr di panna fresca

Ingredienti per il ciambellone
300 gr farina 00
100 gr fecola di patate
300 gr zucchero
1 bustina di lievito per dolci
4 uova
1 bicchiere di olio EVO
1 bicchiere di latte
1 cucchiaio di rum

Preparazione del caramello

  1. In una pentola larga dai bordi alti, versiamo l’acqua e lo zucchero.
    Accendiamo il fornello a fiamma media e mescoliamo con un cucchiaio d’acciaio finche lo zucchero non si sarà completamente sciolto.
    A questo punto non dovremo più mescolare con nessun utensile, se necessario far roteare la pentola sopra la fiamma.
  2. Quando lo sciroppo di acqua e zucchero inizierà a bollire e prendere colore, è il momento di tenere gli occhi aperti in quanto si può passare in men che non si dica da un colore ambrato chiaro ad un marrone scuro (il che vorrebbe dire che lo zucchero si è bruciato e dovremo buttare via il tutto). Una volta raggiunta una tonalità ambrata (ci vorranno 7-10 minuti), leviamo la pentola dalla fiamma e versiamo all’interno la panna (attenzione durante questo passaggio perché il composto tenderà ad aumentare il bollore).
  3. Mescoliamo energicamente con una frusta e riportiamo la pentola sulla fiamma per per 1-2 minuti. Versiamo il caramello in un contenitore e lasciamolo raffreddare completamente (dovrà essere freddo per poter essere cosparso sopra al ciambellone).

 

Preparazione del ciambellone

  1. Per prima cosa misuriamo tutti gli ingredienti. Imburriamo e infariniamo lo stampo.
    Accendiamo il forno a 180°C in modo che sia ben caldo quando avremo finito di assemblare gli ingredienti.
  2. In una ciotola versiamo uova e zucchero e montiamo con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungiamo l’olio EVO a filo, il latte e il rum.
  3. Aggiungiamo poi gli ingredienti secchi (precedentemente setacciati) e mescoliamo l’impasto con una spatola evitando di amalgamare eccessivamente.
  4. Inforniamo a 180°C (statico) per circa 45 minuti. Fate la prova dello stecchino per verificare che sia ben cotto all’interno.
  5. Sforniamo il ciambellone e lasciamolo riposare finchè lo stampo, toccandolo con le mani, non sarà freddo.
  6. Capovolgiamo lo stampo su una gratella e sformiamo delicatamente il ciambellone. Lasciamo raffreddare completamente.
  7. A questo punto sarà pronto per essere guarnito con la salsa al caramello.


Consigli: Il ciambellone si conserva diversi giorni coperto da una campana o in un contenitore ermetico.


Consigli per gli acquisti: I prodotti utilizzati per presentare questa ricetta sono della linea Estetico Quotidiano di Seletti e sono acquistabili ad un prezzo speciale e per breve periodo di tempo su Dalani.it

 

Comments

comments

Tags from the story
Leggi di più Alessandro Zaccaro

La tiella barese: patate, riso e cozze

Patate, riso e cozze a suon di pizzica! Patate, riso e cozze,...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *